• 8 (800) 100-0373

Сaptatore remoto EQUICALOR

(VT.AE1000) A titolo del'esperienza dell'utilizzazione del sistema EQUICALOR, si può dire, che accade il caso che il servocomando informa incorretto il dispositivo principalo sulla temperatura ambiente.

    Ciò avviene quando il servocomando si trova:
  • sotto una vasta davanzale;
  • dopo le tende o le persiane;
  • dopo uno schermo decorativo;
  • nella cassa collettore;
  • sulla valvola del completo di installazione ICBOX.

Per tali varianti dell'utilizzazione del sistemo EQUICALOR il radioservocomando VT.AS1000 si raccomanda l'applicazione del captatore remoto della temperatura esterna VT.EA1000. Il captatore remoto è collocato in un alloggiamento plastico elegante, che viene inserito in un supporto plastico della fissazione parietale. Il captatore remoto è collegato con il radioservocomando per il filo che è posto nel foro speciale nella scatola del radioservocomando e è fissato al connettore rispettivo libero. In questo caso il radioservocomando decide, che il captatore remoto è il captatore "operativo", ignorando le indicazione dei captatori integrati di temperatura.

Le specifiche tecniche: range di lavoro di temperatura – da –40 a +125 °C; errore di misura nel range di temperatura da –25 a +25 °C – ± 0,3 °C; dimensioni del corpo – 100 x 51 x 22 mm; lunghezza del filo di collegamento – 2,8 m.

Dimensione/quantitativoPrezzo unitario
VT.AE1000100 х 51 х 22 mm, 2,8 m2864 p
* Vengono indicati i prezzi al dettaglio raccomandati dal produttore (in rubli).

 

Sistemi di comando a distanza